Condividi su scritto da o a cura di Comunità di Sant'Egidio
casa editrice San Paolo
pubblicato nel 1993
PREGHIERAANZIANI

Questo libro di preghiere nasce dall’esperienza ecclesiale ed è un sostegno alla preghiera di chi è avanti negli anni. Si apre con l’invocazione che fu dei primi discepoli di Gesù: «Signore, insegnaci a pregare». I discepoli del Signore scoprono nella loro vita la difficoltà di pregare. È per questo che chiedono a Gesù di insegnare loro a farlo. Tale fatica, che è di ogni credente, può talvolta presentarsi più pesante nelle persone anziane, che trovano ostacoli nell’accresciuta debolezza, nella loro vista, nella loro memoria, nella malattia. Difficoltà che sono ancora più acute quando interrompono una consuetudine e una familiarità con il Signore, consolidate nella preghiera. Il vangelo ci soccorre nella nostra fragilità, ricordandoci che i nostri desideri sono noti a Gesù che se ne fa voce per noi: «Il Signore sa già quello di cui avete bisogno » (Mt 6,8) e ci invita a confidare sempre nella sua misericordia che accoglie e completa le nostre povere parole, i nostri pensieri, le nostre intenzioni e i nostri propositi. La stanchezza, la fatica, le distrazioni possono scoraggiarci, ma non possono allontanarci dall’amore di Dio se nel nostro cuore siamo legati a lui dalla fiducia e in un atteggiamento di umile confidenza. Il Signore ci soccorre con la sua parola che diventa la nostra preghiera, «la preghiera dei figli».


RITIRATO DAL COMMERCIO

ultimo aggiornamento 29 Luglio 2019
Potrebbe interessarti anche…