Condividi su scritto da o a cura di Comunità di Sant'Egidio
casa editrice Maggioli Editore
pubblicato nel 2010
ANZIANI

Nella terribile estate, quella del 2003, in tutta Europa sono morte a causa del caldo eccessivo più di 70 mila persone anziane.

Il volume presenta alcune proposte concrete per rispondere al problema del caldo, del freddo, dell’aiuto a casa, per venire incontro alle nuove esigenze di società che invecchiano e di tessuti relazionali che si impoveriscono e scompaiono.

Sono soluzioni che nascono da un progetto a Roma della Comunità di Sant’Egidio - da sempre a fianco delle persone anziane e impegnata a promuovere una cultura di attenzione attorno ai loro problemi - ma sono concrete e replicabili.

Il Programma “Viva gli Anziani!” è un servizio di monitoraggio attivo che “cerca” gli anziani tutto l’anno ma soprattutto nei periodi critici. È un servizio nuovo, perché è rivolto a tutti gli anziani ultra75enni, perché usa delle strategie attive e non aspetta le segnalazioni come fanno normalmente i servizi.

Individua in modo scientificamente fondato la solitudine e l’isolamento sociale degli anziani come un fattore di rischio specifico per la loro salute.

Il programma è innovativo anche perché promuove e sostiene le reti sociali urbane con un lavoro di affiancamento e di sensibilizzazione. Sono più di 500 le persone, tra portieri, vicini, negozianti, medici, assistenti a pagamento che fanno parte di questa “rete” attenta e amica degli anziani.

È la proposta di un servizio per dare risposte alle persone anziane, e a partire da loro, costruire un modello di vita umano per tutti.


ultimo aggiornamento 3 Ottobre 2010
Potrebbe interessarti anche…