Condividi su scritto da o a cura di Comunità di Sant'Egidio
casa editrice Guerini e Associati
pubblicato nel 2000
PREGHIERAGUIDE

Questa è una Guida innovativa e sorprendente. Non si disperde in divagazioni erudite, né si sofferma su dettagli di poco interesse. Ma va al cuore del signifi cato storico e religioso di Trastevere, rione romano dei più antichi, che fu il quartiere dei primi  cristiani a Roma. Era allora il Trans Tiberim, la cui popolazione, prevalentemente  costituita da ebrei, poveri, gente del porto, militari, ebbe grande parte nel cristianesimo  di Roma antica. Successivamente, dai tempi imperiali al medioevo, dall’età moderna  fi no a oggi, Trastevere ha accumulato una gran quantità di memorie cristiane. Senza  trasformarsi in museo, rimanendo sempre un quartiere pieno di vita.

 Le chiese di Trastevere qui illustrate si prestano ad un percorso ideale e pratico, proposto  a pellegrini e non solo, nella forma della “visita alle Sette Chiese”, per evocare il  celebre pellegrinaggio delle sette chiese inventato nel 1552 da Filippo Neri, santo della  gioia e della pace interiore. Si tratta della basilica di San Bartolomeo all’Isola Tiberina,  divenuta luogo memoriale dei “Nuovi Martiri” del XX e XXI secolo; del piccolo San  Benedetto in Piscinula, con le memorie del fondatore del monachesimo occidentale; della  monumentale basilica di Santa Cecilia, con gli splendidi affreschi del Cavallini; della  chiesa di San Francesco a Ripa, nel luogo dove soggiornava Francesco d’Assisi quando  veniva a Roma; della basilica di Santa Maria in Trastevere, con i suoi capolavori ma  anche la sua storia spirituale; della chiesina di Sant’Egidio, da cui l’omonima Comunità  impegnata sul fronte della povertà e della pace; della chiesa della Santissima Trinità dei  Pellegrini, dove Filippo Neri praticava l’accoglienza ai pellegrini degli Anni Santi.

 Accanto a queste chiese la Guida propone una visita a “sette tende”, ovvero a luoghi  di amicizia e solidarietà con i più poveri. Visita che è possibile attraverso la Comunità  di Sant’Egidio che questi luoghi ha creato e sostiene ogni giorno con il suo lavoro  volontario.  

Una Guida dunque per conoscere l’anima cristiana di uno dei quartieri più antichi,  più affascinanti e più noti di Roma


ultimo aggiornamento 16 Aprile 2019
Potrebbe interessarti anche…