Condividi su scritto da o a cura di Augusto D'Angelo
casa editrice San Paolo
pubblicato nel 2006
MARTIRIDIALOGOCHIESA

La storia di don Andrea Santoro, ucciso nella città turca settentrionale di Trabzon (l'antica Trebisonda - Mar Nero). Don Andrea Santoro, 60 anni, era della diocesi di Roma ma nella missione in Turchia si interessava del dialogo interreligioso tra cattolici e islamici.

È stato ucciso con un colpo di pistola mentre pregava nella chiesa parrocchiale di Santa Maria dove aveva appena celebrato Messa. Secondo i testimoni, l'assassino è un giovanissimo, un sedicenne che è fuggito dalla chiesa gridando "Allah Akbar", Allah è grande. Ignoto il movente. Il libro racconta la formazione di don Andrea, studente a Roma e i motivi della sua scelta di andare in missione.

La narrazione centra l'attenzione sulla Turchia e sulla situazione dei cristiani in quella terra. Sono proposte alcune pagine di don Andrea, tratte dal suo diario e dalle sue lettere.


ultimo aggiornamento 4 Febbraio 2020
Potrebbe interessarti anche…