Condividi su scritto da o a cura di Andrea Riccardi
casa editrice San Paolo
pubblicato nel 2014
CHIESAPAPI DEL XX E XXI SECOLO

Giovanni Paolo II è divenuto prima beato e poi santo in tempi davvero rapidi. Pochi mesi dopo la morte si è aperta la sua causa di beatificazione, grazie a una dispensa di Benedetto XVI. Alla fine, nel 2011, sei anni dopo la morte, il papa lo ha proclamato beato. Da parte sua Francesco ha deciso la canonizzazione di Giovanni Paolo II. Ha voluto che la cerimonia fosse celebrata nel 2014, contemporaneamente a quella di Giovanni XXIII. A meno di dieci anni dalla morte, Karol Wojtyła, il papa Giovanni Paolo II è già santo per la Chiesa cattolica.

La santità non è mai arrivata in tempi così rapidi per un papa. Pio X, l'unico pontefice santo del Novecento prima di Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II, ha dovuto attendere quarant'anni dalla morte per essere canonizzato nel 1954 da Pio XII (era stato beatificato nel 1951).
Giovanni XXIII è stato canonizzato con la dispensa del miracolo da parte di Francesco, il quale ha considerato che il Concilio fosse il vero miracolo di questo pontefice. Ma, anche nel caso di papa Roncalli, sono passati cinquant'anni dalla sua morte.
La normale prassi (prudente e lenta) mette in rilievo l'eccezionalità del caso di Karol Wojtyła nella storia della Chiesa degli ultimi secoli.

ultimo aggiornamento 16 Aprile 2019
Potrebbe interessarti anche…