Condividi su scritto da o a cura di Comunità di Sant'Egidio
casa editrice San Paolo
pubblicato nel 1993
ECUMENISMODIALOGO

«Ho detto: Innaffierò il mio giardino e irrigherò la mia aiuola.Ed ecco il mio canale è diventato fiume,il mio fiume è diventato un mare». Leggo queste paroledel Siracide (2,29) come una profezia sul futuro della pace.La modesta acqua della preghiera che ha irrigatoil nostro giardino e ci ha fatto vivere in dialogo fraterno,è destinata a diventare un grande fiume di intesa,un ascoltarsi con attenzione e rispetto,uno stimarsi sempre più a vicenda:a poco a poco un grande mare di pace ricoprirà la terra.(Carlo Maria Martini)


RITIRATO DAL COMMERCIO

ultimo aggiornamento 29 Luglio 2019
Potrebbe interessarti anche…