Condividi su scritto da o a cura di Vincenzo Paglia
casa editrice I libri di Sant'Egidio
pubblicato nel 2011
PREGHIERA

La Parola di Dio ogni giorno 2012 continua il commento quotidiano dei libri della Bibbia, nella convinzione che "tutta la Scrittura, ispirata da Dio, è anche utile per insegnare, convincere,
correggere ed educare nella giustizia, perché l'uomo di Dio sia completo e ben preparato per ogni opera buona" (2 Tm 3,16-17). Attraverso l'ascolto della Santa Scrittura – scrive l'apostolo Paolo a Timoteo – si cresce come uomini di Dio "completi e ben preparati per ogni opera buona".
L'icona del beato Giovanni Paolo II posta sulla copertina del volume vuole suggerire la sua compagnia quotidiana alla nostra preghiera. Ha ascoltato la Parola di Dio fin dalla giovinezza e
prima di morire ha voluto che si leggesse il Vangelo di Giovanni.
Anche questo volume è scandito sul ritmo dell'anno liturgico.
Nei giorni della memoria di Gesù si ascoltano i rispettivi brani evangelici, mentre nel corso dell'anno si continua la lettura dei restanti libri della Bibbia non ancora commentati: il Cantico
dei Cantici, che apre l'Avvento, seguito dal libro dei Proverbi, i due libri delle Cronache che chiudono l'anno liturgico. Dopo la Pentecoste viene riproposta la lettura continuata delle due Lettere di Paolo a Timoteo e delle sette Lettere Cattoliche.
Questo volume cade nel cinquantesimo anniversario dell'inizio del Concilio Vaticano II che ha invitato i credenti ad un ascolto più intenso delle Scritture. Esse sono "il fondamento di tutto",
sono "la vera realtà della vita" disse papa Benedetto XVI aprendo il Sinodo sulla Parola di Dio.

 


RITIRATO DAL COMMERCIO

ultimo aggiornamento 29 Luglio 2019
Potrebbe interessarti anche…